Psoriasi

Psoriasi

Ricordo che la prima volta che – davvero piccolo – mi sentii dire che avevo la Psoriasi (della quale vedevo i segni sul corpo e devo ringraziare Dio che non siano stati mai troppo evidenti laddove – sul viso, per esempio – esteticamente e per conseguenza psicologicamente invalidanti) ne fui fiero dato che mi assicurarono che l’avevano tutti e due i miei nonni.Era, insomma, un lascito di due davvero grandi uomini!Arrivato a pochi giorni dai settantasette anni – acciaccato, ammalato, senza naturale opposizione tanto da prendere subito qualsiasi morbo dicendogli “si accomodi” (il Covid si è divertito a mie spese con particolare aggressività ma me lo aspettavo e l’ho affrontato a piè fermo) – i pochi medici dei quali posso dire che abbiano capito almeno qualcosa mi assicurano che le mie più serie e soprattutto inguaribili malattie (comprese la povertà delle difese immunitarie che tale non è) conseguono, sia pure non esclusivamente, alla Psoriasi!Eccole (mi fa piacere elencarle: un paio sono rarissime!)Fibrosi polmonare Polmoniti interstiziali Meralgia di Roth Sindrome di Churg-Strauss.Mah?