Effetto collaterale del Covid

Effetto collaterale del Covid

Fuori dal giro da tempo, nostalgicamente, parlo di quando nei caffè, nei circoli, per dovunque, si giocava a carte.
Scala, scopa, briscola a due o a quattro, quest’ultima nella versione ‘chiamata’ a cinque, la materialissima concia, la decisamente più sofisticata pinella, tressette, ciapa no…
Cose lontane, sostengo.
Franco mi interrompe.
“È un’altra delle conseguenze del Covid, questa.
Altro che ‘da tempo’.
Fino a un anno e mezzo fa era ancora così.
Meno nei bar, di certo.
Come prima nei circoli.
Hanno chiuso per la pandemia!”