Riepilogo e progetto al 4 giugno 2021, anno secondo della pandemia

Riepilogo e progetto al 4 giugno 2021, anno secondo della pandemia

Sono alla Maugeri di Tradate per un corso di riabilitazione alla respirazione di ipotetiche tre settimane.
Vicino di stanza gentile ed espertissimo.
È al quindicesimo ricovero qua!
Si impara moltissimo da chiunque e di certo, a contatto suo e degli altri, avrò modo anche in questa circostanza di farlo.
Ognuno ha sempre qualcosa o tanto da raccontare e insegnare.
Esperienze di ogni tipo.
Ho passato la vita portato dal mio grande e insaziabile egoismo ad imparare da tutti!
Lunghe e articolate le visite.
Riepilogo di tutta la mia esistenza dal punto di vista sanitario.
Entro domattina con ogni probabilità tutti i possibili esami (non pochi già eseguiti).
Da lunedì mattina (o pomeriggio) spirometria e conseguenti esercizi.
Mi hanno detto papale papale che la mia fibrosi polmonare non potrà migliorare e che con quasi certezza dovrò portare sempre le bombole.
Farò come detto esercizi per tonificare i muscoli e mi faranno dimagrire (quanto a questo, però, mi hanno portato roba da mangiare in quantità tale da far paura e ovviamente ho lasciato tutto tranne la carne).
Tutti gentili ma la dottoressa che si chiama Pezza non sapeva di avere lo stesso cognome di Fra Diavolo.
So perfettamente che il ricovero non serve se non come misero palliativo quanto alla vera malattia.
Evviva!