La giovinezza di Sinner

La giovinezza di Sinner

E questa storia della “eccezionale” giovinezza di Jannik Sinner?
L’esaltazione generale?
I confronti ad hoc evitando di citare Mats Wilander?
Lo Svedese è nato il 22 agosto del 1964 e ha vinto la finale del Roland Garros contro Guillermo Vilas il 6 giugno del 1982, non ancora diciottenne.
Per di più, il 12 dicembre del 1983, pochi mesi dopo avere compiuto i diciannove, ha battuto Ivan Lendl agli Open Australiani che allora si giocavano a fine anno pressappoco.
E Boris Becker a Wimbledon?
1985 e 1986 diciassettenne e diciottenne?
A che pro queste mistificazioni?