Author: (Mauro Della Porta Raffo)

Pol Pot

15 aprile 1998 Nell’agosto del 1997, all’improvviso – necessaria conseguenza del ‘processo sui generis’ all’epoca intentatogli dai suoi ex seguaci – il vecchio despota cambogiano Pol Pot (morto pochi mesi dopo, nell’aprile del 1998) è tornato prepotentemente all’onore delle cronache e molti editorialisti si sono esercitati sui  suoi giovanili trascorsi europei (in particolare, parigini) per...

Rudolf Nureyev come l’ho visto io

6 gennaio 1993 Non sono certo la persona più adatta a celebrare la indubbia e indubitabile grandezza di Rudolf Nureyev nell’arte della danza nella quale, peraltro, anche da profano, quale ero e sono, lo vedevo rifulgere, unico e solo, al di là e al di fuori di ogni canone e di ogni costrizione, per ‘creare’...

La Corte Suprema USA un articolo di MdPR

La Corte Suprema degli USA è l’unico organo giudiziario espressamente previsto dalla Costituzione americana che, accanto ad esso, elenca “quelle Corti minori che il Congresso potrà, di tempo in tempo, creare e costituire” (ed, ovviamente, se del caso, sopprimere, in mancanza di una espressa garanzia costituzionale, concessa, quindi, solo alla Corte stessa). Risulta, quindi, del...

La riforma sanitaria obamiana è costituzionale

A sorpresa e confermando la propria sostanziale indipendenza da ogni questione politica o, men che meno, partitica, la Corte Suprema degli Stati Uniti, respingendo i ricorsi proposti da ventisei Stati, ha promosso l’intera riforma sanitaria varata dall’amministrazione Obama nel 2010, compreso l’obbligo per la maggioranza degli americani di avere una assicurazione medica. Si tratta di...