Categoria: <span>Varie ed eventuali</span>

Credi sia per caso?

Credi sia per caso?

Mefisto. Come lo regolo io, il più ferreo tra i solitari. Vent’anni fa, sconfitto a ripetizione dalle carte, decisi di aggiungere alle quaranta ‘normali gli otto, i nove e i dieci. Le ‘prestazioni’ migliorarono. Stanotte, battuto ogni volta, verso le cinque, ho fatto il contrario e per una decina di volte sono tornato a quaranta....

Ore antelucane del primo settembre del 2021

Ore antelucane del primo settembre del 2021

Alla fine, magnifica notte Ho dormito fino alle 2 e qualcosa circa. Poi su Radio RAI 3 due lunghe conversazioni, datate ed estremamente interessanti, con Angelo Del Boca e a seguire Mario Dondero. Quindi, ho studiato l’evoluzione dei sistemi di difesa dei castelli e delle fortificazioni militari prima e dopo l’entrata in uso dei cannoni,...

E l’interprete?

E l’interprete?

Conviene di quando in quando sorridere. Narra a proposito della Conferenza di Yalta e dei suoi andamenti l’ottimo Fernando Mezzetti che, svegliatosi Winston Churchill un mattino e non ricordando affatto la serata precedente durante la quale, con Stalin, si era ubriacato a man larga, pensò bene di tornare dal despota per parlarne. Arrivato che fu...

Sciopero cretino e sciopero creativo

Sciopero cretino e sciopero creativo

Esiste qualcosa di più cretino di uno sciopero generale indetto in una circostanza come questa? Contro chi si protesta? A che fine? Una reazione automatica decisa da veri idioti. Ricordo le ipotesi di “sciopero creativo” di Roberto Vacca. Quanto ai treni, per dire. Limitato solo ai controllori in modo che i cittadini lungi dal subire...