Categoria: <span>Sport</span>

Arthur Ashe

Arthur Ashe

Ogni quando mi capiti di rivedere in azione con la mente i mille e mille tennisti che ho potuto realmente considerare impegnati ai massimi livelli in campo internazionale (a parte la graduatoria concernente la ‘bravura’ dal mio punto di vista stimata che mi conduce – continuamente cambiando idea ma considerando immancabilmente tra i ‘finalisti’ tutti...

Djokovic in cammino verso il ‘Grande Slam’ (?!?!)

Djokovic in cammino verso il ‘Grande Slam’ (?!?!)

Per conquistare uno dei quattro ‘Slam’ (Tennis, naturalmente, nell’ordine temporale annuo:Australian OpenRoland GarrosWimbledonFlushing Meadows)devono essere vinte sette partite ad eliminazione diretta.Per ottenere il ‘Grande Slam’ (vincerli cioè consecutivamente nello stesso anno tutti) si devono pertanto battere ventotto avversari senza mai perdere.Ogni match, negli ‘Slam’, prevede la vittoria alla conquista del terzo set.Sette partite per tre...

Il Tour de France dei ‘frilli’ o pressappoco

Il Tour de France dei ‘frilli’ o pressappoco

1956, Roger Walkoviak1966, Lucien Aimar1976, Lucien Van Impe1996, Bjarne Riis2006, Oscar PereiroDalla fine della Seconda Guerra Mondiale, la maggior parte delle edizioni della Grande Boucle con finale sei sono state vinte da corridori da considerare più o meno ‘minori’.Uniche eccezioni, Greg Lemond nel 1986 ed Erich Froome nel 2016.

Nicolas Mahut

Nicolas Mahut

“Hai presente il grande Coburn?James, dico, non il vecchio caratteristica Charles?Ecco, è lui che nel pre finale del mitico ‘Hard Times’, film d’esordio di Walter Hill datato 1975, spogliato all’azzardo di ogni quattrino, se ne esce con ‘La cosa più bella a questo mondo è giocare e vincere.La seconda cosa più bella è giocare e...