Documentazione storica del ‘razzismo’ a Zurigo

Documentazione storica del ‘razzismo’ a Zurigo

Caffè Testa di Moro’? Esattamente ‘Mohrenkopf’?Razzista questa titolazione e pertanto da sostituire?A Zurigo, specificamente intervenendo, l’amministrazione comunale ha deciso di sì.Ha conseguentemente deliberato che tutte le scritte o le immagini o le statue in città collocate che (anche ridicolmente esagerando) ai giorni nostri possono in qualsiasi modo essere considerate offensive perché riferite al colore della pelle debbano essere cancellate o comunque rimosse.Conservandone però, documentandola – questa la novità – la memoria storica.Per ora, la decisione è operante e messa in atto nei riguardi degli edifici e spazi pubblici ma ci si sta attivando per coinvolgere i privati.

Draghi accelera

Draghi accelera

Sento in questo momento i tg dire che il Governo Draghi ha accelerato il ricorso al vaccino.Visto che l’accelerazione in questione viene sbandierata dal primo minuto, da subito dopo l’entrata in carica, viene da chiedersi a quale mai velocità Draghi e i suoi stiano correndo.Non è che nel frattempo sia (e siano) andato (andati) fuori strada?Incapaci e parolai come i loro predecessori (parecchi sono i medesimi) e di più!Evviva.

Quando la Chiesa Battista collaborava con i contrabbandieri!

Quando la Chiesa Battista collaborava con i contrabbandieri!

Nei primi anni del Novecento, negli Stati Uniti d’America, la Chiesa Battista era fortemente impegnata nella campagna tesa a vietare di bere quantomeno di domenica.Superficiali osservatori si attendevano che per la circostanza i contrabbandieri di alcol  sarebbero stati i più accaniti e motivati oppositori dell’iniziativa.Tutto il contrario, in verità.I bootleggers la sostennero e ricavarono lauti profitti proprio in conseguenza del successivamente proclamato Proibizionismo.Questo il precedente ricordato in una recente analisi da Scott Rasmussen per mettere in guardia da possibili e non comprese ‘alleanze’ che associazioni o enti o politici in buonissima fede, ingenuamente, potrebbero oggi, a pandemia imperante, porre in...

Cosa significa ‘dictator’?

Cosa significa ‘dictator’?

Mario Draghi non conosce il significato delle parole.Dal punto di vista dell’origine del vocabolo è lui il ‘dictator’, cioè la persona chiamata a comandare a causa di uno stato di necessità.È lui il ‘solito’ presidente del consiglio italiano nominato e non eletto.Erdogan (del quale molto si può dire senza peraltro dimenticarne la religione e l’educazione certamente altre rispetto agli Europei) al contrario è stato votato dagli elettori e l’esito delle diverse tornate che lo hanno visto prevalere è stato riconosciuto internazionalmente.Meglio sarebbe non aprire bocca e dargli fiato per evitare nel concreto – al di là della fuffa narrativa mediatica...